venerdì 18 settembre 2015

Perfetta per te. Segnalazione.




Divertente, ironico, sexy, romantico.. che altro serve per descrivere questo romanzo? Benvenuti nel mondo folle, selvaggio, sexy delle moderne agenzie di dating, dove mettere insieme perfetti sconosciuti fa parte del lavoro, ma innamorarsi è un hobby pericoloso!

Titolo: Perfetta per te
Autore: Laurelin McGee
Editore: Corbaccio
Prezzo: 14,90 cartaceo
Pagine: 352

Sinossi:

Lui è perfetto: alto, bello, ricco e di successo. E allora perchè mai dovrebbe rivolgersi ad un'agenzia di dating?  Laura non ne ha proprio idea, ma visto che le hanno appena stroncato una promettente carriera nel marketing cerca disperatamente di mettere a frutto il suo innato talento nel giudicare le persone per coronare i sogni d'amore altrui. ma quando incontra il suo primo, e molto promettente, cliente si chiede in che pasticcio è andata a ficcarsi. Blacke, dal canto suo, sa esattamente il tipo di donna che vuole, e che è esattamente l'opposto di Laura. Lei è indubbiamente brillante e innegabilmente sexy, ma è troppo indipendente per un uomo come lui. Certo ogni volta che si vedono scatta qualcosa, anche Laura lo sente e l'idea di cercargli candidate adatte al ruolo di moglie diventa sempre meno attraente, a mano a mano che aumenta l'attrazione fra loro due...

Qualche riga sull'autore:

Laurelin McGee è lo pseudonimo di Laurelin Paige e Kayte McGee. Laurelin Paige è autrice bestseller del New York Times e di USA Today con la sua «Fixed trilogy». Kayti McGee proviene da Kansas City e vive in Colorado. Quando non scrive cucina ricette da abbinare ai suoi libri preferiti.

Dicono del romanzo:
«Laurelin McGee affascina i lettori con la storia di un uomo d’affari molto impegnato e della donna piena di vita che saprà rubargli il cuore.» Publishers Weekly
Un libro da leggere e assaporare piano.. 


Nessun commento:

Posta un commento

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.