venerdì 30 ottobre 2015

Il mio primo Samhain. Recensione

Non potevo perdermi questo piccolo racconto che le due splendide autrici di I cieli di Tabula hanno creato per la notte di Samhain ed eccomi qui quindi a parlarvene.
che ne dite prima di qualche secondo per presentarvelo? Ricordo che l'ebook e' gratuito fino al primo novembre e poi potra' essere acquistato al costo di un caffe'.

Lo spin-Off e’ solo in formato ebook ed e’ scaricabile GRATUITAMENTE in occasione di HALLOWEEN dal 28 Ottobre al 1 Novembre.



0,99 euro - 12 pp

Sinossi:

La notte di Samhain, e’ risaputo, gli spiriti camminano sul limitare sottile che divide il sogno dalla realta’. Cosa accadra’ ai keleythos di Academia, la scuola di magia destinata alla forgiatura degli Araldi dell'Albero della Vita?
E in che modo saranno coinvolte Kendra ed Amelia? Per scoprirlo, non vi resta che sbirciare oltre il velo.









Samhain e' uno dei sabba principali nel ciclo della ruota in quanto ci permette non solo di connetterci con gli antenati e con chi non c'e' piu', ma di accogliere il nuovo anno eliminando tutto cio' che di inutile ne e' rimasto in quello vecchio.

In questo racconto le autrici ci mettono davanti alla protagonista e alla sua prima notte di Samhain come sorella e strega.

Nelle pagine troviamo spesso riferimenti veritieri a questo sabba e a come in effetti viene celebrato. La scrittura e' molto scorrevole e lascia il lettore con la curiosità di continuare a leggere su come andrà a finire.

La scrittura armoniosa e le mani cosi complete ci aiutano a perderci nell'immaginarci li con i protagonisti del racconto.

Se ne i cieli di tabula troviamo un libro che e' già film, in questo racconto spin off troviamo un racconto che e' già libro.


Divertente e carino. Un racconto da non perdere in questa magica notte.. E per chi celebra i sabba della ruota dell'anno si troverà a sorridere ricordando le prime celebrazioni da novizie.






quattro mici e mezzo *_*

2 commenti:

  1. Provo a lasciare un commento da telefono!!
    Speriamo funzioni ahah

    RispondiElimina

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.