sabato 3 ottobre 2015

Corso sui tarocchi..impariamo a leggerli insieme..

Il mondo di sopra presenta:

Corso sui tarocchi..impariamo a leggerli insieme..

Leggere i Tarocchi è un arte divinatoria che appare in Italia alla fine del XIV secolo. All' inizio vennero utilizzate come gioco nei salotti lussuosi per passare il tempo tra nobili giochi.. in realtà andando avanti si sviluppò una vera e propria arte come strumento divinatorio. Divinare non significa solo predire il futuro, ma mettersi in contatto con il Divino e praticare con le carte le sue parole. Colui o colei che legge le carte sin dai tempi antichi veniva chiamata “cartomante.”

La figura della cartomante, come della strega, è sempre stata una figura quasi trasformata dalla società, in una sorta di “strana o pazza” persona vestita in maniera eccentrica. Niente di più sbagliato. Un cartomante è semplicemente una persona come tutte le altre, non è una persona schizofrenica o con problemi mentali, ma ha una sensibilità interiore in piu' rispetto al resto degli individui. Questa figura può essere quasi vista come una sorta di sacerdote o comunque una figura sacra, che interagendo con il Divino ci apre a mondi diversi. E' una persona, quindi, sensibile, aperta mentalmente, una persona che mantiene alto lo spirito e la conoscenza (nella vita non si smette mai di studiare) e che alterando la sua condizione (che via via diventerà sempre piu' automatico) legge risposte negli arcani stesi sul tavolo.

Ma ora analizziamo meglio cosa sono i Tarocchi.
I tarocchi sono formati da 78 arcani di cui:

22 Arcani Maggiori
56 Arcani Minori divisi in quattro sottogruppi:
- Denari
-  Spade
- Bastoni
-  Coppe

Non c'è un mazzo giusto o sbagliato. Ogni mazzo di tarocchi contiene in realtà un mondo nuovo, un portale e solo la nostra anima può capire e scegliere a quale portale affidarsi. Il mazzo classico, quello ormai famoso è I Tarocchi di Marsiglia, ma in commercio esistono tantissimi mazzi famosi per via della creazione di esoteristi e altri famosi per bravissimi illustratori. Sta a noi capire quale sia il mazzo a cui vogliamo affidarci e che diventerà il nostro migliore amico.

Sui tarocchi se ne dicono davvero tante, si dice che il primo mazzo debba essere regalato, si dice che la prima volta bisogna essere scelti, in realtà l'idea di farsi chiamare dai Tarocchi, quindi non solo partecipare a questo corso, è già comunque una scelta, un segno che significa che i Tarocchi sono la vostra strada. Comprarlo su amazon, piuttosto che in una bancarella, sarà voi che deciderete come fare.. perchè il mazzo non è altro che il vostro compagno e tranquilli che sia fisico o online verrete comunque scelti. Ormai per quelli che mi conoscono sanno che per le carte preferisco chiedere un offerta qualsiasi piuttosto che farmi pagare.

Or bene, analizziamo meglio questa scelta.

Come ho detto fin'ora, avere a che fare con le carte vuol dire parlare e comunicare attraverso il Divino, noi siamo solo strumenti di lettura, quindi qualsiasi tipo di offerta va comunque donata agli arcani piuttosto che al Divino per un semplice pagamento karmico. Questo cammino è un cammino d'amore, è un percorso dove si diventa consapevoli che oltre a ciò che vediamo c'è un altra sensibilità, un altro mondo e prendere da questo mondo per realizzare solo la nostra parte superficiale non è giusto, sia a livello umano, che a livello Karmico. E' per questo che chi sceglie questa via, sa che l'offertà sarà libera e sarà il consultante (la persona che chiede un consulto) a scegliere cosa lasciare.

Un altra domanda importante è “posso fare le carte a me stesso?”

Assolutamente si, ormai per chi mi conosce sa che le carte sono i miei migliori amici, quelli che mi aiutano a comprendere ciò che la mente o comunque il cuore non riesce a visualizzare. Fare le carte a se stessi ci aiuta all'inizio a studiare e a capire le loro parole, ad aprirci al contatto divino e ci aiuta ad accogliere ciò che le carte vogliono dirci.

COME SI SVILUPPA IL CORSO:

Il corso si sviluppa online (per chi abita in Lombardia potrà seguirlo di persona) e gli orari verranno decisi insieme alle date.

I corsisti verranno aggiunti ad un gruppo esclusivo dove ci sarà la raccolta di dispense, domande e riflessioni sulle varie carte e dove verranno tenute le lezioni. Ogni corsista riceverà a casa  il materiale per seguire il corso passo passo e verrà seguito per qualsiasi informazione sia telefonicamente che di persona. L'iscrizione comprende la quota iniziale piu un kit per iniziare.

1 commento:

  1. uu che belloooooooo ti sei messa a fare il corso fantastico ci farò un pensierino *_*

    RispondiElimina

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.