domenica 17 gennaio 2016

In my mailbox: la buca delle lettere

Buona domenica amici de il mondo di sopra, con il nuovo anno ho deciso di trasformare la rubrica nuovi amici librosi in my mailingbox. Idea suggerita da Ombre Angeliche.

In my mailingbox e' una rubrica nata su un blog americano (The Story Siren) a cadenza regolare di sabato. Tuttavia visto che il sabato preferisco postarvi le ultime recensioni della settimana, ho deciso di sviluppare questa rubrica la domenica.

In my mailigbox cita i libri acquistati, omaggiati e scambiati nel corso della settimana. 

Diamo quindi inizio a...





Attentiiiiii una pila di libri... ehy li sotto! state attenti!

Possiamo dire tutti in coro al mio dolce maritino che ho bisogno di un altra libreria? non so più dove mettere i libri.. continuo a creare nicchie, scaffali, pile di libri su ogni dove.. scrivanie che non sembrano più scrivanie, librerie con mensole inventate.. eppure, mio marito continua a non capire.. comunque dicevamo. Gli ultimi arrivi di questa settimana sono libri davvero interessanti.



Partiamo dal primo acquisto: 100 incanti è un libro del 2011 scritto da Erica Bertelegni che ho trovato su Amazon ad un prezzo piccolo piccolo. E' un libro per ragazzi che parla di magia, desideri e libri.. e non potevo quindi non leggerlo.. Poi la copertina è tutta sbrilluccicosa...

La ragazza del treno è uno di quei libri arrivati in scambio. Quando ho avuto l'opportunità di leggere questo libro grazie alla casa editrice, ho preferito negare la recensione in quanto non mi entusiasmava. Passata l'anteprima ho cominciato a visualizzarlo ovunque andassi e a sfogliarlo nelle librerie e negli scaffali dei supermercati.. ok va bene, non si fa, ma io non resisto.. sfogliarlo una, due volte, mi ha fatto venir solo voglia di leggerlo e così ho cercato questo tesoro in scambio e finalmente dopo un paio di mesi sono riuscita a trovarlo. Spero che non mi deluda del tutto!

Il nostro tragico universo e' anch'esso un libro che ho scambiato con una ragazza, a parte la cover davvero interessante, mi ha incuriosito la trama che parla di tarocchi, mondi e altre dimensioni.

La sarta di Dachau è un nuovo libro edito dalla Garzanti (che ancora ringrazio per l'omaggio). Questo libro ha una storia dietro davvero interessante. L'idea nasce nel 2014 da una professoressa di storia di Oxford, sul mistero del vestito da sposa dell'amante di Hitler. Devo dire che sia i libri che i film che tutto ciò che ci aiuta a non dimenticare l'olocausto e ciò che l'umanità ha passato, è un argomento che mi sta molto a cuore. La sarta di Dachau è uno di quei libri che sono sicura non dimenticherò, già la copertina mi affascina tantissimo.

Rosaspina,  ah rosaspina...quanto amo i cartoni della Disney e quando amo il personaggio di Malefica.

La sua tomba sarà una foresta di rovi, folta e intricata che nessuno la scovi! Ora va' e porta nella tua spira l'oscura forza della mia ira!

Questo libro, omaggiatomi dalla casa editrice Leone è una riscrittura moderna della bella Addormentata nel bosco ambientata nelle foreste della Germania durante la Seconda Guerra Mondiale.

Per quanto riguarda la Guerra degli incubi volume uno: gli eredi degli stregoni quando l'autore mi ha chiesto di recensire il suo libro non sono riuscita a resistere visto che è un genere che mi piace molto: stregoni, magia, avventura... come resistere? Spero proprio che non mi deluda



Ho lasciato entrare la tempesta è un romanzo acquistato a prezzo stracciato da una ragazza collega anch'essa del mondo della Blogsfera. E' un romanzo che ha sempre attirato la mia attenzione, non solo per la sinossi ma per la copertina..ne amo i colori. Spero vivamente che non mi deluda.

I Gillespie è un omaggio inviatomi dalla casa editrice beat Edizioni. Mi ha incuriosito dalle recensioni lette un po' su internet dove parlando sia in maniera positiva che in negativa. Oltre i fantasy amo i generi che raccontano di storia, che ci fanno rivivere tempi diversi e qui troviamo un romanzo noir che tiene il fiato sospeso.. almeno si spera.

Ultimi ma non ultimi di importanza abbiamo una saga che ho quasi completato!



Ammetto che non conoscevo per nulla questa serie. Quando mi sono ritrovata tra le mani il terzo libro in copertina non ho resistito al fatto che l'autrice parlasse di Dee e non delle solite fate, quindi pur non conoscendolo lo acquistai immediatamente sempre ad un prezzo stracciato. Arrivati a casa mi resi conto che il libro che tanto avevo in mano era il terzo!!!! Dopo varie ricerche estenuanti e contatti vari sono riuscita a recuperarli tutti (di nuovo anche il terzo) ad un prezzo molto conveniente, da una ragazza. Ammetto che avrei preferito averli tutti in copertina rigida visto che ne sono ossessionata dalle sovracopertine, ma visto la difficile reperibilità ho colto comunque la palla al balzo. Ah, come? Mi sto dilungando troppo? Ok va bene.. sto parlando delle Ragazze dell'Olimpo una saga per ragazzi con illustrazioni varie all'interno. Non sono fate. Non sono streghe. Sono Dee.

Voi invece avete fatto qualche acquisto o qualche scambio in settimana? Sono curiosa di leggervi!

6 commenti:

  1. Quanti libri *-* Tutti interessanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si queste letture mi piaccion tantissimo <3

      Elimina
  2. Spero tanto che le Ragazze dell'Olimpo ti piacciano ♥

    RispondiElimina
  3. OMG quanti bei libricini!!
    (No, non chiedermelo. Sto facendo i salti mortali per riuscire a passare qui di tanto in tanto ahhahaha Se ti interessa però il mio pc sta dando segni di cedimento lol)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma ma ma ç___ç dal tuo fidanzato ci sei riuscita?

      Elimina

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.