venerdì 22 gennaio 2016

#secretbookchallenge. Edgar e i gatti dell'ombra. Recensione

Buongiorno amici de il mondo di sopra, oggi vi presento la prima recensione del tag a cui partecipo e di cui vi parlai qualche post fa (qui trovate il click su come partecipare)

Visto che siamo a Gennaio il libro doveva avere la lettera G come iniziale di una parola del titolo o dell'autore stesso, quindi ho deciso di cogliere al volo l'occasione per leggere: Edgar e i gatti dell'ombra.




Titolo: Edgar e i gatti dell'ombra
Autore: Marliese Arold
Prezzo: € 16,00
Pagine: 304




Io, gattara fin dalla nascita, come potevo non leggere questo libro? Amo i libri per ragazzini perchè a volte noi adulti dimentichiamo cosa significhi sognare, presi dalle routine quotidiane. Leggere un libro della battello a vapore mi riporta invece indietro a quando tutto era più innocente ed ingenuo.

Il libro ci porta nella lontana e buia Londra dove un uomo ormai anziano si ritrova a dover far fede al patto compiuto anni prima, tuttavia tra l'uomo e il misterioso inventore del patto, se ne sviluppa un altro che comporta l'offrire 999 anime. 

Dopo la scena tra i due uomini ci si ritrova tra le zampe di un piccolo gattino che perduta la padrona vaga per l'oscura Londra del '900 senza più le sue normali routine quotidiane: mangiare e dormire sotto un tetto sulla testa.

Le avventure di questo piccolino lo portano a conoscere un gatto randagio e una gatta libraia che lo aiuteranno a sconfiggere il malefico stregone.

Lo stile dell'autore ci permette di visualizzarci facilmente nelle righe che leggiamo e di avventurarci tra le strade che percorrono i gatti.

E' vero che è una storia per bambini ma la melodia che l'autore racconta ci permette di finire il libro in un sol boccone e rimanere per un po' con un bel sorriso addosso.

Pagina dopo pagina sorrideremo nei tratti buffi e cercheremo di svelare il mistero che si cela dietro quelle righe.

Bello e coinvolgente. Consiglio questo libro a chi sogna tra piccole magie


.













5 commenti:

  1. Questo libro mi ispira tantissimo, so già che me lo prenderò appena possibile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per me ti selferai.. ops ;) ti piacerà :)

      Elimina
    2. Selfie selfie selfieee!

      Elimina
  2. Non vedo l'ora di leggerlo, attende sul mio comodino da ottobre ormai xD è autoconclusivo vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si si lo è *_* dopo tanti sono riuscita a beccarne uno autoconclusivo XD

      Elimina

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.