sabato 20 febbraio 2016

L'accademia del bene e del male. Un mondo senza eroi. Recensione

Quanto si può amare un libro? Buongiorno cari amici de il mondo di sopra e buon sabato. Oggi la giornata qui è nuvolosa e la malinconia aleggia nell'aria.. quindi la giornata giusta per parlarvi di questo libro. Lo so, ve ne ho parlato praticamente ovunque, vi ho stancato sul primo volume e ora ho davvero tanto da dirne sul secondo. quindi sedetevi e leggetemi con calma.

Prezzo: € 17,00
E-book: € 6,99
Pagine: 448
Editore: Mondadori Ragazzi
Età: 10 Anni +
Data Pubblicazione: 27 Gennaio












E' passato quasi un anno da quando ho lasciato l'Accademia con il primo volume e ora mi ritrovo qui a parlarvi del secondo, stringendolo a me quasi come se fosse un cucciolo da non lasciare andar via.

E' strano perchè quando un libro ti prende e lo ami così tanto diventa quasi difficile parlarne, come se parlarne con qualcun altro rompesse quel sogno creato.

L'autore è stato capace di creare qualcosa di unico, di diverso, finalmente qualcosa che non assomiglia alla solita storia di Harry Potter.. forse è pure qualcosa in più.


Con il primo volume ci siamo trovate nel mondo delle fiabe, nel mondo dei buoni e dei cattivi, abbiamo camminato in ogni sala, abbiamo tifato per le streghe e per le principesse, abbiamo scelto e poi abbiamo tifato per altri, insomma noi eravamo lì con le due protagoniste Agata e Sophie. 

Avevamo lasciato andar via le due amiche sperando che la fine della loro storia fosse diventata un loro lieto fine.. 

Ecco quindi che un mondo senza eroi inizia con il loro desiderio di tornare a casa finalmente esaudito e ovviamente a casa le due ragazze sono diventate famose in tutto il villaggio, visto che sono state le prime che sparivano e tornavano dal mondo delle fiabe. 

Ma quanto può essere invincibile un desiderio? 

Quando un desiderio è così forte, quando un desiderio impregna anche l'aria che si respira ecco che allora quel desiderio è capace di aprire i mondi che sembravano ormai divisi.. quindi ecco che per Sophie e Agata tutto ricomincia.. o quasi. 

Torniamo quindi nell'Accademia.. o almeno così credevo.

L'Accademia del Bene e del Male non c'è più, non ci sono più le principesse e le streghe, i buoni e i cattivi, l'Accademia è stata trasformata! Ora troviamo l'Accademia delle ragazze e quella dei ragazzi!

Io non so con quale Mai l'autore abbia fatto un contratto, o quale strega abbia realizzato l'incantesimo, ma di questa serie non si può far assolutamente a meno. L'autore ha inchiostro nelle vene, è capace di catturarti dalla prima pagina e rivoltarti come un calzino a seconda di come passa la giornata. Perchè se per un nano secondo tiferete per uno dei personaggi certi di quello che accadrà, nella pagina dopo tutto cambia e vi troverete con la bocca spalancata cercando di capire cosa succede.
Leggere questo libro vi catapulta in un altro mondo, in un mondo fatto di magia e cigni neri e bianchi.

Mi trovo spiazzata all'idea di trovare parole consone per descrivervi questo libro, perchè parole come magnifico e stupefacente, credetemi.. non bastano. Ogni parola, ogni pagina è curata in ogni minimo dettaglio. La copertina, le mappe, le illustrazioni sono perfette e si completano e si incastrano come pezzi di un enorme e infinito puzzle.

Non fatevi demoralizzare dal numero delle pagine perchè in pochissime ore le avrete già finite. Avete presente quando date un compromesso a voi stesse dicendo "ne leggo solo una decina di pagine?" Beh qui sarà la stessa cosa.. ma di decine ne leggerete capitoli.

Mi piace molto paragonare i libri alla musica specie quando sono così devastanti dentro. E leggere queste parole di questo magnifico autore sono musica per ogni nostro senso. E' una musica che inizia dolcemente e che poi quando meno c'è l'aspettiamo aumenta di ritmo sollevando in noi la frenesia di continuare ancora.. ed ancora.

I personaggi che l'autore crea sono tutti ben delineati e complessi, ci si innamora di tutti loro, anche di quelle creature forse un po' troppo strane. 

L'Accademia non è solo una favola, non ci farà incantare solo di Tedros il figlio di re Artù e non ci farà incantare solo per l'ambientazione. L'accademia ha quel qualcosa in più che incanta anche noi ormai grandi. Perchè quando un libro ti insegna ad amare, ti insegna ad avere e credere nei valori, quel libro non ha un target di età. Quel libro DEVE essere letto ad ogni età ed è ciò che succede con questa serie.

L'eterna lotta tra maschi e femmine qui viene scritta in maniera formidabile, qui viene messo in gioco tutto, l'amore e l'amicizia.. qui non c'è spazio per le certezze. 

Femmine con Femmine. Maschi con maschi. Torna al tuo posto o finirai male.

Come nel primo, anche in questo finale l'autore mi lascia spiazzata, se con avidità ho letto questo libro fino alla fine, ora mi ritrovo impaurita all'idea di dover aspettare chissà quanto per leggere finalmente il seguito di ciò che succederà, e sicuramente saprete meglio di me, quando vuoi qualcosa di bello il tempo sembra non passare mai.

E' un libro che contiene ogni genere, è un fantasy, è un horror, è un thriller, è un romance. in ogni riga troverete qualsiasi genere che mescolati insieme in un enorme calderone hanno creato: L'Accademia del Bene e del Male. 

Vi auguro di innamorarvi di questa storia, di rimanere a bocca aperta per molti tratti, di arrivare alla parola fine e voler rileggerla tutta d'accapo. Vi auguro di bruciare pranzi e cene perchè troppo prese dalla storia, vi auguro di comprare una nuova libreria e lasciare questa trilogia nel primo piano per ammirarla sempre, vi auguro di non esprimere mai un desiderio troppo forte perchè non si può mai sapere quali portali si apriranno. 










4 commenti:

  1. Devo iniziare la lettura di questa saga....già quando ho letto del primo volume mi è venuta la voglia di leggerlo....arriverò a leggere anche questa saga.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vedrai che ti prenderà tantissimo se ti piace l'idea di entrare in un accademia strana e se sin da piccola amavi le fiabe... e a volte tifavi per i cattivi ;)

      Elimina
  2. M'ispira tantissimo questa saga!!!
    Ti ho nominata ad un link party qui http://allineedisacharming.blogspot.it/2016/02/link-party-1-disneys-lottery_20.html se ti va di partecipare
    Ciao

    RispondiElimina

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.