domenica 3 aprile 2016

In my mailbox.. la buca delle lettere

Buona Domenica cari amici del mondo di sopra! Oggi finalmente è arrivato il giorno tanto atteso della settimana, il riposo. Questa settimana è stata pesante energeticamente ed ora mi ritrovo qui senza forze, con una tisana di bacche a gustarmi la mia piccola pila di libri arrivati nel corso della settimana. Questa è una di quelle rubriche che mi fa piacere  proporvi, in quanto leggera ma pur interessante..

Come ogni Domenica quindi vi lascio alla buca delle lettere, che vi mostra gli arrivi della settimana.




Avanza passo dopo passo. Perditi nell'amore, goccia dopo goccia. E alla fine perdi te stesso nell'amore come una goccia di pioggia si perde nell'oceano.

Anche questa settimana posso dire che il mio bottino è stato ricco. Tra scambi, acquisti, omaggi e regali mi sono immersa in letture particolari.

 Parto subito dai regali: Nel gruppo su facebook di scambio libri, si è creato un evento per le feste che dava la possibilità di scambiarsi dei regali e trovarsi quindi oltre all'uovo di pasqua, di scartare un pacchetto di libri. Devo dire che sono stata molto fortunata in quanto la persona a me capitata nel sorteggio, è una ragazza dolcissima che visionando la mia W.L. a mia insaputa, ha deciso di regalarmi queste due copie. La piccola mercante di sogni e la bambina dai capelli di luce e vento. La piccola mercante di sogni è una trilogia che volevo leggere da un pò, ciò nonostante non ero ancora presa al 100% all'idea di acquistarla quindi quando ho trovato nel pacchetto questo libro, ne sono rimasta molto colpita,sia per la copertina molto più bella dal vivo, sia per il formato piccino. La bambina dai capelli di luce e vento, invece, è qualcosa di unico,Tempo fa avevo provato ad acquistarlo su amazon, ma ahimè non era più disponibile, l'unica cosa davvero odiosa è quel bollino stupido davanti che non riesco a togliere. 

La storia infinita mi è arrivato grazie ad uno scambio fatto sempre nel gruppo citato sopra. Di questo romanzo non ho mai letto nulla, ho visto il film e non mi è piaciuto, l'ho trovato pesante in molti tratti e la bambina "regina, principessa" insomma quello che è, non fa per me; ho voluto comunque dar una possibilità al libro.
Le terre  di Selnawar è un omaggio della casa editrice, un fantasy di un autore italiano, la copertina non mi piace per nulla, ma spero che il contenuto non mi deluda. 

Altri tre omaggi inaspettati della casa editrice sono Gigli nel deserto, diario di un amore infinito e John Bale e la leggenda di Ashkan. Lo so, le copertine a parte diario di un amore infinito, non sono il massimo.. ma dovremmo pur dargli una possibilità no? 




Devo dire invece che per gli acquisti questa settimana mi sono limitata. Avendo ricevuto in regalo la piccola mercante di sogni, ho preso subito il secondo: La bambola di porcellana, così da leggere il seguito e prendere poi l'ultimo libro della trilogia. Qui invece la copertina mi piace tantissimo, quella mezzaluna e quei capelli che volano con il vento danno un'idea di movimento bellissima.
Alice nel paese delle vaporità,che dire di questo libro se non che lo amo? Amo qualsiasi cosa riguardi Alice, amo ogni storia rivoluzionata e non, ho sparsi per casa gadget un po' ovunque e quando ho trovato la copia disponibile,non ho resistito e sono corsa ad acquistarlo. 



Voi invece cosa avete acquistato o ricevuto nel corso della settimana? 



2 commenti:

  1. Troppo top questo gruppo fb! Un bel bottino di libri! Le copertine non sono il massimo ma d'altra parte il vero tesoro è quello che che si trova dietro! Sono curiosa di leggere le tue recensioni sulla saga della bambina. Mi hai incuriosita parecchio! :) a presto!

    RispondiElimina
  2. Bel bottino! La piccola mercante dei sogni mi ispira parecchio;)

    RispondiElimina

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.