sabato 11 giugno 2016

In my mailbox. la buca delle lettere.

Buongiorno e buon ottobre, novembre? Qui il cielo è grigio, le finestre di casa sono completamente chiuse per via del vento freddo che corre veloce, insomma non ricordo un giugno così in quasi trent'anni della mia vita. Che la profezia di Gigi D'alessio in realtà sia vera?

le domeniche di agosto quanta neve che cadrà...

Caro Gigi, mi sa che avevi davvero ragione. Ormai vi sto letteralmente annoiando con questo trasloco, ormai son giorni, o meglio, settimane che ve ne parlo. Ma finalmente siamo quasi giunti alla fine! Mancano pochissime cose da portar su, il lavoro grosso è terminato.. ora ne inizia però un'altro, ovvero montar zanzariere, pitturare i vari balconi.. ma questo è un compito che dovranno fare gli ometti di casa, marito e suocero... (sperando che si sbrighino). Tuttavia il tempo è stato pochissimo, quindi i miei acquisti si basano solo su un libro che desideravo da tempo, acquistato presso Amazon Prime.

Or dunque, bando alle ciance e apriamo la buca delle lettere!



"Mi ha addolorato moltissimo non ricevere un invito". Firmato: Malefica 
Ebbene partiamo dal mio acquisto: si tratta de L'isola degli sperduti edito dalla Giunti. Che dire, lo avevo in lista da parecchio eppure non riuscivo mai a cliccare su acquista, in quanto c'era sempre davanti qualche acquisto più imminente. Mai periodo fu più azzeccato! Se con il trasloco stavo perdendo il ritmo della lettura veloce, con questo libro sono tornata finalmente in pista. Un libro che ho amato, che mi ha fatto sorridere e ridere tanto, un libro che mi ha completamente catturato e che ho divorato in meno di due giorni. Non vedo l'ora di presentarvi la mia prossima recensione, che si merita tutti i numerosi cappelli da strega! Se il contenuto l'ho amato, la copertina l'ho completamente venerata. Mi piace un sacco il verde che fa da sfondo alla storia di Biancaneve e la Bella addormentata. Sin da piccola ho sempre tifato per i cattivi della Disney e qui sono espressi in tutta la loro malvagità...
Veniamo invece agli omaggi delle case editrici:
Partendo dalla Eden Editori troviamo ben due seguiti dall'acquolina in bocca. Of Neptune è il finale della trilogia della Sirena di Anna Banks. I primi mi sono piaciuti parecchio, la storia è stata davvero interessante e la scrittura dell'autrice è stata capace di catturarmi e portarmi nel mondo degli abissi. Di questo capitolo finale spero di non trovarmi delusa, ma che questa trilogia si chiuda in maniera impeccabile così come è iniziata. La copertina poi è ricca e splendida. Ringrazio la casa editrice per l'arrivo inaspettato. 
Un altro arrivo sempre della Eden è Mezzanima Luna D'inchiostro, il secondo volume della saga di Mezzanima ad opera di una giovane autrice di talento. Il primo, sempre edito dalla Eden, Mezzanima l'ultima luna mi è piaciuto molto, anche se il font era davvero piccolo ed è stata quasi una salita a riuscirlo a terminare, ora finalmente il seguito ha una spinta in più, in quanto la casa editrice stessa ascoltando le richieste dei lettori ha dato una grafica completamente diversa ed ha permesso quindi di ritrovare quella lettura piacevole nel leggere un libro. Non vedo l'ora di scoprire in che nuove avventure si troveranno i nostri eroi. 
Se mi seguite sulla pagina facebook ed instagram sapete che questo libro mi è arrivato con una graditissima dichiarazione librosa che cita: "ciao emanuela, sono un libro molto bello e pieno di sentimenti, mi merito di saltare la coda lettura, con amore e stima. libro". Sto parlando di Amami ancora edito dalla Leone Editore. Instaurare un rapporto con una casa editrice al giorno d'oggi è facile, in quanto i blog letterari sono ormai all'ordine del giorno, ma credo che avere un rapporto del genere non sia da tutti. Il rapporto che andando avanti nel tempo ho instaurato con la Leone è qualcosa di bello, di stima e rispetto, di fiducia, di onestà, un rapporto di amicizia che spero che prima o poi possa capitare a tutti, poichè quando poi ti arrivano messaggi del genere ti senti quasi coccolata e non l'ennesimo indirizzo in una scheda, sapendo che le tue opinioni vengono prese davvero in considerazione, sapendo che poi che sia una recensione positiva o negativa è apprezzata comunque. 
L'ultimo omaggio invece si tratta di La casa dei profumi dimenticati edito dalla Newton compton Editori. Un libro di cui mi sono completamente innamorata dalla copertina, un romanzo che narra la storia degli anni Cinquanta, un romanzo sentimentale che parla di famiglia e amore. Non vedo l'ora di leggerlo e perdermi tra i profumi che ricorda!

Voi invece avete ricevuto una nuova lettura? Avete dato mano al portafoglio? Sono curiosa di scoprirvi! 

10 commenti:

  1. Che bellina la copertina di Amami ancora! *-*

    RispondiElimina
  2. La casa dei profumi dimenticati mi ispirs molto forse lo prenderò presto io invece ho preso "ti darò il sole" e lo sto leggendo ❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti darò il sole, già il titolo mi ispira. di cosa parla?

      Elimina
  3. Of neptune ha una copertina straordinaria. La trilogia non la conosco, ma visto che quello è l'ultimo capitolo corro a vedere di cosa si tratta (tanto so già che finirà in WL)! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' la trilogia delle sirene, mitologia e fantasy che si mescolano ** i primi capitoli mi sono piaciuti parecchio!

      Elimina
  4. La casa dei profumi dimenticati mi ispira tantissimo!!:)

    RispondiElimina
  5. 'L'isola degli sperduti' lo tengo d'occhio da quando è uscito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non vedo l'ora di scrivere la recensione. Mi è piaciuto parecchio!

      Elimina

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.