giovedì 28 luglio 2016

#32 Appuntamento con la strega: Inviare un messaggio agli Dei

Buongiorno cari amici lettori, finalmente è giovedì e si avvicina il weekend. C'è chi in realtà è già in ferie, c'è chi sta preparando le valigie per correre in montagna al riparo del sole, chi invece come me è a casa a boccheggiare davanti al ventilatore? Oggi iniziamo la giornata con la rubrica Appuntamento con la strega.

L'idea di questo articolo nasce in maniera quasi scontata. Ho passato ore a sfogliare i miei diari delle ombre per capire di cosa effettivamente parlarvi in maniera molto semplice e non complicata, ero lì che rimuginavo e sfogliavo mentre il Copale e il Sandalo fumigavano nell'incensiera e poi ho capito... perchè non parlarvi dell'Incenso? Del messaggero degli Dei?

Quindi bando alle ciance e...


Strade di Atene affacciate al tramonto, l'incenso ti porta il richiamo
Di note e canti antichi e pagani che il tempo non ha cancellato
Si riunisce una folla di gente intorno a un altare
Porteranno ad Eleusi il segreto che ancora nessuno potrà rivelare!

Questo pezzo è tratto da una delle mie canzoni preferite di Antica Tradizione - Ad Eleusi  - e credo che richiami perfettamente gli antichi tempi.

Sin dall'inizio della civiltà l'incenso veniva utilizzato sia per riti di guarigione, sia per devozione alle divinità. Bruciando infatti i suoi cristalli, l'incenso rilascia un intenso profumo che a seconda degli olii utilizzati ha un richiamo diverso.

Nell'aromaterapia l'incenso viene utilizzato per curare mente e corpo, dalla depressione alla cura della salute.

Fumigare l'incenso significa inviare un messaggio agli Dei, o a divinità specifica, che permette di arrivare quindi fin l'Universo.

Si dice infatti che sussurrare il messaggio all'incenso prima di bruciarlo può rilasciare tra i suoi fumi quelle stesse parole da prima indicate.

Per fumigare l'incenso esistono tantissime varietà di incensieri, quello che mi accompagna oramai da tanti anni è un incensiere realizzato in India completamente a mano. Si può comunque utilizzare un piattino con all'interno della sabbia o un pentolino con del manico e all'interno sabbia o terra, così che il carboncino non tenda a distruggere l'incensiere aumentandone la sua temperatura.

Ogni pianta e ogni incenso ha le sue proprietà, quindi prima di fumigare qualcosa è meglio informarsi a cosa serva effettivamente quella tipologia di cristalli.

Fumigare:

Mettere il carboncino nell'incensiere e accenderlo.
Mescolare le erbe o incenso in grani scelto, ridurlo in polvere grazie ad un peso o all'utilizzo del mortaio e mettere la mistura creata all'interno dell'incensiere, sul carboncino.

E' possibile fumigare dell'incenso per purificare anche l'ambiente stesso in cui ci troviamo. Qui però la fumigazione va fatta con del pentolino o incensiere che ci permetta di portarlo in giro per casa. 

Rimaniamo quindi in silenzio ad ascoltare i profumi dell'incenso che come musica cambiano il ritmo delle nostre energie e il suono della nostra anima.

Esempio di Incenso:

BENZOINO DEL SIAM è una delle varietà più pregiate. Viene utilizzato per la benedizione, per attrarre fortuna e denaro e aiuta ad allontanare i pensieri negativi nei momenti di tristezza.

BENZOINO SUMERICO se fumigato durante la meditazione, aiuta a riscoprire le vite passate e i blocchi karmici che ci portiamo ancora in questa vita, aiuta a riscoprire l'amore e la creatività.

IL COPALE viene definito l'oro Bianco del Messico, aiuta ad evocare lo spirito guida, viene utilizzato per la spiritualità, per la protezione, per la salute e per far luce e quindi trovar soluzioni a dubbi che sembrano insuperabili.

LA MIRRA. aiuta ad eliminare la confusione mentale, gli antichi Egizi utilizzavo questo incenso per allontanare la follia, veniva utilizzato per calmare l'individuo con disagi psico-fisici. Potenzia i sensi e la percezione di ogni cosa. 

IL LEGNO DI CEDRO, invece, viene utilizzato come offerta divina e aiuta a ritrovare la propria fede.




3 commenti:

  1. Wow, attendo sempre questi post, interessantissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :) se fumigherai dell'incenso aspetto con piacere la tua opinione :)

      Elimina
  2. Ma i bastoncini di incenso vanno bene comunque ?
    O deve essere per forza una polvere sottile ?
    Attendo con ansia la tua risposta

    RispondiElimina

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.