giovedì 14 luglio 2016

Sogni di mostri e divinità [Release Review]

Benvenuti al release party di Sogni di mostri e divinità che non solo vi permette di scoprire la mia opinione sul libro, ma di partecipare al giveaway con fantastiche sorprese!


Analizziamo insieme qualcosa in più del romanzo:

Titolo: Sogni di mostri e divinità
Autrice: Laini Taylor
Editore: Fazi Editore
Collana: Lainya
Prezzo cartaceo: 14,50€
Prezzo ebook: 5,99€
Data di uscita: OGGI!
Sinossi: 
La misteriosa Karou è una chimera unica nel suo genere: al contrario dei suoi simili, l’eroina della trilogia La chimera di Praga ha sembianze umane, impreziosite da meravigliosi capelli blu. È innamorata di Akiva, un angelo dalla bellezza eterea. Angeli e chimere sono però nemici naturali, in lotta da secoli. C’è solo un modo per ristabilire la pace: tentare un’alleanza fra le chimere e quegli angeli che, come Akiva, hanno deciso di ribellarsi al loro imperatore. In questo terzo e conclusivo capitolo della saga entriamo subito nel vivo dell’azione: l’esercito degli angeli discende sulla Terra, in pieno giorno, in una Roma sfolgorante di sole, con uno stuolo di telecamere intente a riprendere e un pubblico sbalordito a osservare la scena. Nel frattempo, dopo il tradimento che ha portato la sua specie allo stremo, Karou sta ricostruendo l’esercito delle chimere e, grazie a un inganno ingegnoso, è ora alla guida della ribellione contro gli angeli. Il futuro della sua specie dipende da lei, ed è giunto il momento dello scontro finale. Riusciranno Karou e Akiva a realizzare il sogno di una realtà in cui i loro popoli smettano di distruggersi e in cui, forse, potrebbe esserci spazio per il loro amore?


La trilogia Daughter of Smoke and Bone è composta da:
1. Daughter of Smoke and Bone (La chimera di Praga)
2. Days of Blood and Starlight (La città di sabbia)
3. Dreams of Gods & Monsters (Sogni di mostri e divinità)


Avete presente le farfalle nello stomaco quando davanti allo specchio sistemate l'acconciatura prima che il vostro partner arrivi a prendervi? Avete presente quella sensazione di ansia, quel batticuore prima di un esame importante? Avete presente quando incrociate le dita e guardando il cielo sussurrate un "speriamo che si avveri"? Ecco, Sogni di mostri e divinità è esattamente tutto questo. E' farfalle nello stomaco, è batticuore, è brivido.

Non ho mai amato un libro come ho amato questo, non mi sono mai affezionata così tanto a dei personaggi e alla loro storia, ecco perchè quasi tremo davanti a questa recensione,mi sembra quasi di dover dire addio a tutto questo.

A volte si tende ad aver paura degli ultimi capitoli di una trilogia, in quanto si ha l'idea di leggere qualcosa di già letto, un allungamento del brodo sempre con le stesse cose, una sintesi dei precedenti allungata con qualche parola in più. In realtà con questo nuovo capitolo l'autrice ci mette davanti a qualcosa di inaspettato e pazzesco! 

Tanto tempo fa un angelo e un diavolo premettero le mani sui rispettivi cuori. E diedero inizio all'apocalisse. 

Questo nuovo capitolo inizia con la presentazione di un nuovo personaggio: come sempre la scrittura dell'autrice è così evocativa che ci lascia con il fiato spezzato in gola davanti alla narrazione di Eliza. 
Ci troviamo completamente coinvolti già dalle prime righe, e saranno quelle righe a farci aprire la porta della confusione, del non capire quando sia il giorno e la notte finchè non finiremo il libro.

Pagina dopo pagina ritorniamo nel mondo degli angeli e delle chimere, ritorniamo in un mondo completamente magico e poetico dove la scrittura diventa suono e non parola. Già dal secondo capitolo ritroviamo quei personaggi che erano diventati la nostra famiglia, ritroviamo le tensioni e i brividi con Karou e Akiva, ritroviamo Mik e Zuzana che con il loro modo di fare ci permettono di rilassarci davanti alla tensione creata.

La lotta e la guerra tra il bene e il male ci porta con ferocia davanti a nuove ambientazioni. Chimera e angeli si ritrovano a lottare tra giusto e sbagliato mescolandosi tra loro.

In queste pagine troviamo l'apocalisse vera e propria dove nemici eterni si riuniscono nella loro tregua per affrontare qualcosa molto più grande di loro. 

Ci ritroviamo di fronte all'esercito spietato dei serafini che con Jael al comando, attraversano il portale e nonostante l'odio e la rabbia che percorrono i loro cuori, le chimere e gli angeli si ritrovano a combattere insieme il nemico comune.

Ma come può il destino decidere cosa sia giusto o sbagliato? 

Con Karou e Akiva ritroviamo la forza dell'universo, ritroviamo quell'amore passionale, disastroso, capace di travolgere l'anima di ogni essere umano o divino che sia.

E' difficile in un libro così complesso riuscire comunque ad innamorarsi dei sentimenti provati dai nostri personaggi principali, ma con l'autrice tutto questo diviene facile grazie alla sua scrittura ipnotica ed evocativa.

Il dolore, la passione, il desiderio, il luccichio che nasce dallo stesso sguardo, l'amore, tutto diventa perfetto davanti a questo libro.

Ogni cosa diviene reale e ci permette di toccarla con mano

Non ci sono parole per descrivere ciò che provano i nostri personaggi, dire che un romanzo è bello, che questo romanzo è bello diviene quasi riduttivo, dire che la scrittura è perfetta sembra quasi non dar davvero importanza a tutto questo, è l'intera serie che in realtà è opera d'arte completa. 

L'autrice con maestria diventa la nostra burattinaia e gioca con noi tenendoci con fili d'argento. Sono sicura che come me vi ritroverete certi nelle vostre convinzioni che in meno di un paragrafo, vi ritroverete quelle stesse convinzioni in frantumi.

Come nei capitoli precedenti il romanzo viene scritto in terza persona facendoci vivere intrighi, tradimenti, bugie, amore, compassione e fuoco nel sangue.

La storia è talmente imprevedibile che a fine libro vi ritroverete a darvi un pizzicotto sul braccio per capire se in realtà siete ancora nel nostro mondo o in quello delle Chimere.

Ci saranno momenti in cui la voglia di prendere appunti sarà veramente tanta, per via dei numerosissimi dettagli. I personaggi che prendono piede nella storia, facendo sentire la loro voce, sono tanti, ma ciò nonostante non pesano sulla lettura e non fanno calare l'attenzione dalla scena.

Come oramai ben sapete sono completamente innamorata del carattere forte e testardo di Karou, del suo bisogno di andare avanti qualsiasi cosa accada, del suo essere così reale e non più personaggio solo su carta.

In questo romanzo c'è tutto, è un fantasy che si piazza assolutamente tra le più grandi leggende, non manca nemmeno il sacrificio dei personaggi e il bisogno di esistere!

La scrittura dell'autrice è particolare, si divide quasi in due modalità: a tratti è spesso ricercata, ricca e dettagliata di minuziosi passaggi, anche la stessa ambientazione è molto definita ed evoca un immagine reale, dall'altra parte invece troviamo una scrittura delicata e umile, semplice che ci fa sentire la forma reale dell'essere. Insomma come sempre lo stile dell'autrice è unico. 

Andando avanti nelle pagine ripercorriamo i passi insieme ai personaggi dei capitoli precedenti, la lotta e la storia d'amore dei due amanti diventa comunque sempre più profonda e tagliente fino a farci male.

Una serie che ho completamente amato, da ogni parola e carattere inserito! Dalla magia, alla storia, alla possibilità di sentire l'anima sulla nostra stessa pelle.

<<Io sono una farfalla.>> rispose Eliza, come se fosse una spiegazione. <<Con molti cicli vitali rimossi. Be, più che molti, mille anni. Non so quante generazioni>>

Con la stessa autrice ho imparato ad amare e ad avere speranza nelle cose, ho imparato ad aver fede nelle mie capacità, ho imparato a volare. 

In realtà non ci sarebbe bisogno di una valutazione, tuttavia: 


E se tutto questo non vi è bastato ecco la possibilità di partecipare al giveaway per vincere questo fantastico premio:



REGOLAMENTO: 
Obbligatorie
- Mi Piace alla pagina FB di LainYa
- Esser follower fisso dei blog
- indirizzo mail
- commento

Facoltative: 
-condividere
- seguire i blog sui vari social
SPEDIAMO SOLO IN ITALIA
a Rafflecopter giveaway

Calendario del blogtour:








9 commenti:

  1. Wowww!!!! Ho aspettato l'uscita del terzo per iniziare questa serie,sono curiosissima,adoro le citazioni di ogni libro *_*
    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=986487318134482&id=100003196684014

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti innamorerai, piangerai e ti strapperai i capelli XD

      Elimina
  2. Bellissima recensione:) Ora che è finalmente uscito il terzo, posso rileggere il primo e leggere il secondo:) Non vedo l'ora di tornare nel mondo di Laini Taylor*-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ho intenzione di rileggerli tutti più avanti, è una lettura che merita davvero :D

      Elimina
  3. Emanuela davvero complimenti, mi hai colpito molto con la recensione e non posso che essere d'accordo con quello che dici!!! Tanto amore per quest'autrice *______*

    RispondiElimina
  4. Stupenda recensione ahhh se mi hai entusiasmata!! Sono in brodo di giuggiole ❤️❤️❤️❤️❤️❤️

    RispondiElimina
  5. Un'altra recensione da 5 stelle, la mia curiosità aumenta :)

    RispondiElimina

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.