martedì 26 dicembre 2017

Libro che ti consiglio di leggere durante l'anno nuovo.

Buongiorno Lettori, state rotolando come me dopo le varie abbuffate da amici e parenti? A Gennaio ricomincia il periodo delle vari frasi su mi metterò a dieta e farò sport, ma intanto che ne dite di qualcosa di accattivante da leggere per digerire e riprender fiato? Raramente mi capita di chiedere ad un autrice di inviarmi il materiale per segnalare il suo libro sul blog e con questo sono rimasta colpita del lavoro che c'è dietro e della trama, è per questo che ho deciso di consigliarvi la lettura!



Gli Angeli e l'Apocalisse è una innovativa saga Fantasy di ispirazione biblica che narra la storia della terra dopo il Giorno del Giudizio. Portato a termine l'Armageddon, i quattro Angeli Sterminatori, i Cavalieri della Violenza, della Carestia, della Guerra e della Morte decidono di rimanere nel mondo appena annichilito per dominare ciò che ne resta con la propria potenza e con eserciti di creature oscure. Fortunatamente, sette schiere Angeliche di sette differenti popoli di alati ( Serafini, Cherubini, Dominazioni, Potestà, Troni, Principati e Virtù), diversi per aspetto e abilità sovrannaturali, ognuno con una propria missione sacra, restano a proteggere i pochi superstiti umani. Niente sarà più come prima: nuove leggi spirituali influenzeranno la materialità. Inizierà una disputa che vedrà gli uomini succubi e protagonisti, pedine e Re, marionette e manovratori, in un'ambientazione tutta da scoprire.



gli angeli e l'apocalisse

Erenvir e l'anno zero

Effe Cinicola

Editore: Self
Prezzo: 14,25€ cartaceo, 2,99€ ebook 
Pagine: 272
Serie: 1. vol. gli angeli e l'apocalisse 

Trama: L'apocalisse profetizzata nella Bibbia si avvera, devastando la Terra e decimando l'umanità. I principali fautori dell'Armageddon, i cavalieri della Violenza, della Carestia, della Morte e della Guerra, quattro potentissimi angeli, decidono di rimanere nel mondo materiale per diventarne i sovrani assoluti e si pongono a capo di eserciti di creature oscure per attuare la propria conquista. Fortunatamente, anche sette schiere angeliche restano a combattere per gli uomini sopravvissuti contro le brame di potere di chi li vuole sottomessi o morti. Jonathan White è un ragazzo che viene prescelto per contribuire alla lotta tra bene e male. Verrà chiamato Erenvir, ovvero portatore della nuova era, ed il suo primo compito sarà quello di condurre in salvo i sopravvissuti in un luogo indicatogli come Terra Promessa. Affronterà un viaggio in cui scoprirà quanto tutto ciò che conosceva sia mutato e sottoposto a nuove leggi fisiche e spirituali, tra nuovi luoghi infernali e piccoli paradisi, tra bestie demoniache e creature idilliache.

"Erenvir e i Sette", seconda parte della Saga Fantasy "Gli Angeli e l'Apocalisse".


gli angeli e l'apocalisse

erenvir e i 

sette

Effe Cinicola 


Editore: Self
Prezzo: 14,25€ cartaceo, 2,99€ ebook 
Pagine: 308
Serie: 2 vol. gli angeli e l'apocalisse

Trama: Sono passati cinque anni dal giorno del giudizio. Sette regni angelici e quattro regni dei cavalieri dell'apocalisse già sono stati costituiti e si contrastano. Tra il bene e il male si è creato un equilibrio instabile che rischia di essere alterato da una nuova immensa minaccia: Carestia, uno dei quattro portatori dell'Armageddon, che vogliono impadronirsi del pianeta, ha evocato Abbadon il Distruttore, un essere temuto dagli stessi alati. Per evitare all'umanità di sprofondare sotto la sua potenza devastatrice, Erenvir si incamminerà in un viaggio che svelerà molto della neonata e oscura identità della terra chiamata Apogea.

QUALCHE PAROLA SULL'AUTRICE:

Effe Cinicola sta lavorando al gioco di ruolo e ad un gioco di carte con la stessa ambientazione dei romanzi. Presto pubblicherà una raccolta di racconti noir e un romanzo breve di genere commedia noir.
Click QUI per scoprire la pagina dell'autrice

Nessun commento:

Posta un commento

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.