giovedì 1 novembre 2018

Storie di romanticismo, creature orribili e mostri giganti


Avete paura dei mostri?


STORIE DI ROMANTICISMO, 

CREATURE ORRIBILI 

E MOSTRI GIGANTI

Michele Borgogni

Prezzo: 9,99€ 
Pagine: 95

Trama: Avete paura dei mostri? Incontrerete creature terribili: talmente grandi da poter usare la balena di Pinocchio per la frittura di paranza, talmente potenti da essere scambiati per divinità, talmente orribili che la mente umana si rifiuterà di accettarle. Godzilla lontanissimo dal natio Giappone, Bigfoot che si stufa della politica americana, uno zombie che proverà a rovinare lo spirito del vero Natale... E molto di più. Undici racconti surreali e divertenti, cinici e spaventosi (ma non troppo, ve lo prometto) che vi faranno capire che il mondo sarebbe un posto migliore, se ci fossero più mostri giganti.




QUALCHE RIGA SULL'AUTORE:

Sono nato ad Arezzo nel 1979 e scrivo racconti fin da bambino. La prima storia che riesco a ricordare di avere inventato metteva Ercole di fronte a dieci nuove fatiche, tra creature terribili e viaggi in luoghi misteriosi; evidentemente la passione per i mostri è stata sempre presente in me.

Per anni mi sono limitato a scrivere per me, pubblicando i miei racconti su blog personali o su siti dedicati alla scrittura creativa amatoriale. Ho collaborato con riviste online e cartacee, parlando di fumetto, cinema, televisione, politica. Nel 2007 ho pubblicato un libro di ricette (Zuppe e Minestre di Arezzo) per la Editrice Zona.

Non sono mai stato un cuoco, ma ho colto l'occasione per intervistare uno dei più noti ed esperti chef della mia città e di raccogliere le sue storie. Nel 2014 ho raccolto alcuni miei vecchi racconti in una raccolta autopubblicata (Il Giorno che uccisi Fabio Volo e altri racconti) su Amazon. Dal 2015 collaboro con il sito di Razione ILZ per il quale ho scritto articoli, racconti brevi e storie a puntate. Nel 2017 con gli altri autori del collettivo ho scritto il capitolo dedicato a Paride di Elena, una rivisitazione della Guerra di Troia ambientata nel nostro meridione ai giorni d'oggi.

Il mio blog è www.cumbrugliume.it

5 commenti:

  1. Una raccolta davvero simpatica, l'ho letta e recensita molto volentieri ;)

    RispondiElimina
  2. Sembra carina. Mi sono unita ai tuoi lettori fissi, spero passerai da me a ricambiare La sabbia nella clessidra
    Un bacio, ale

    RispondiElimina
  3. Grazie per la segnalazione! Spero che la mia raccolta vi piaccia :)

    RispondiElimina

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.