giovedì 10 settembre 2015

#2 Appuntamento con la strega: Usi magici delle erbe



Buongiorno amici de Il mondo di sopra, sono un po' emozionata perchè questo è il secondo appuntamento con questa rubrica. Lo scorso giovedì abbiamo parlato del mortaio, uno strumento davvero importante per l'utilizzo di erbe e resine.

Oggi come da titolo voglio parlarvi delle erbe; ne analizzeremo una in particolare, ovvero la Digitalis Purpurea

Nome: Digitale.
Nome Botanico: Digitalis Purpurea
Pianeta: Luna
Divinità: Venere e Giunone
Poteri: Altamente tossica e pericolosa
Tempo raccolta: in piena fioritura
Fioritura: Da maggio a ottobre
Parti utilizzate: foglie e fiori

La Digitale è una pianta perenne dalla radice profonda. Sul suo fusto eretto spuntano grandi fiori campaniformi di colore violaceo. Questa specie cresce nei boschi europei, nelle radure e su terreni ghiaiosi in bassa e alta montagna.

Viene chiamata guanto di volpe, digitale delle fate, cappello di volpe, ditale della Madonna.

E' una pianta VELENOSA.

Antiche leggende narrano che Giunone era gelosa del fatto che il marito Giove avesse generato Minerva senza l'aiuto di una donna, quindi decisa a fare lo stesso si recò in Oriente. Giunta al tempio di Flora le chiese consiglio. La Dea dei fiori le diede una pianta di digitale e non appena Giunone l'ebbe toccata si ritrovò gravida.

Nei tempi antichi visto la sua tossicità veniva mescolata con vino o altro per avvelenare e uccidere.

Antiche credenze narrano che nei suoi fiori a campanella dormano beate piccole fate e che se si passa vicino a questa pianta si debba lasciare un offerta per non alterarle.

In magia questa pianta è utilizzata per proteggere le abitazioni da malefici e negatività, da incendi e furti.

Per formare un talismano protettivo a sacchetto o cuscino bisogna utilizzare della stoffa di cotone viola e inserire boccioli di digitale, salvia e un quarzo fumè.


E con questa bellissima pianta la nostra rubrica di oggi è finita. Per qualsiasi info non esitate a contattarmi. Un abbraccio.

2 commenti:

  1. argomento molto nteressante sono curiosa di leggere qualcosa sul fiordaliso ^_^ a quando la prossima puntata

    RispondiElimina
  2. Grazie :) questa rubrica esce solo il giovedi :) continua a seguirmi e chissà che il prossimo appuntamento non sia sul fiordaliso ;)

    RispondiElimina

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.