domenica 6 settembre 2015

Citazioni della sera..

I libri non amano essere sistemati in ordine alfabetico, né per genere. L'ordine alfabetico crea vicinanze spiacevoli e provoca la noia. A un saggio storico non dispiace stare accanto a un romanzo d'amore.. lo rilassa, lo fa pensare ad altro. Odio le librerie che sembrano farmacie, è tutto ordinato, la gente viene con la propria lista (la ricetta), parla a voce bassa (tra malati..) e prima di andarsene paga in fretta. Fa una tristezza!
-Quand'ero soldato, Valérie Zenatti-


E dopo questa citazione della sera, spegniamo le luci e accendiamo le candele sull'altare per ringraziare..

1 commento:

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.