giovedì 28 febbraio 2019

Regina dell'Aria e delle Tenebre, Shadowhunters




SHADOWHUNTERS 

Cassandra Clare


Editore: Mondadori
Prezzo: 19,90€
Pagine: 810

Trama: E se la dannazione fosse il prezzo da pagare per il vero amore? Nella Sala del Consiglio l'aria è impregnata di un odore metallico di sangue. Qui, poco distante dal corpo esanime di Robert Lightwood, tra le braccia di Julian giace Livia Blackthorn, la pelle del colore del latte, anche lei ormai priva di vita. Niente sarà più come prima dopo la carneficina che ha appena avuto luogo nella roccaforte degli Shadowhunters. All'indomani della morte di Livvy e dell'Inquisitore, infatti, il Conclave è in fermento e sull'orlo della guerra civile. Parte della famiglia Blackthorn, devastata per la perdita di Livvy, vola a Los Angeles, dove cercherà di scoprire l'origine di una malattia che sta provocando la progressiva distruzione della razza degli stregoni. Nel frattempo, Julian ed Emma, ricattati dal nuovo Inquisitore, nel disperato tentativo di mantenere segreto il loro amore proibito partono per una pericolosa missione nella Terra delle Fate con l'obiettivo di recuperare il Volume Nero dei Morti, un libro di incantesimi potentissimi per riportare indietro i defunti. Quello che scopriranno, però, è un segreto che potrebbe annientare l'intero loro mondo e gettare così un'ombra scura sul loro futuro. Per questo, Emma e Julian saranno costretti a lanciarsi in una vera e propria corsa contro il tempo per salvare se stessi e il mondo degli Shadowhunters prima che il potere mortale della maledizione parabatai distrugga quello che hanno di più caro.

Buongiorno cari lettori, oggi vi parlo di "Regina dell'aria e delle tenebre", il nuovo romanzo di Cassandra Clare che conclude la trilogia di Dark artifices sugli Shadowhunters. 

Siamo nella sala del consiglio, é appena avvenuta una mattanza che ha visto morire tanti innocenti, tra cui l'inquisitore Robert Blackwood e Livvy, la sorella di Julian Blackthorn. Arriva al potere il nuovo inquisitore Horace Dearborn, che affida un incarico a Julian ed Emma Carstairs: andare in missione nel regno delle Fate, uccidere Annabel Blackthorn, responsabile di morte e distruzione, e recuperare il Libro nero dei morti. 

Julian ed Emma non possono rifiutarsi di andare in missione, altrimenti Horace rivelerà a tutti il loro segreto: sono amanti, e per due parabatai è proibito avere legami sentimentali, è una cosa abominevole. Julian ed Emma partono per il Regno delle Fate, ma forse chi li ha mandati li non vuole vederli tornare vivi. La stirpe degli Shadowhunter è in pericolo,è una guerra di tutti contro tutti. 

E cosa succede quando non si elabora un lutto e si decide di riportare un morto nel mondo dei vivi? 

Ty è deciso a riportare indietro a tutti i costi la povera Livvy, e far farlo dovrà ricorrere alla negromanzia... quale sarà il prezzo da pagare? 

Mi fermo qui, sperando di avervi riassunto al meglio la storia, che è davvero elaborata e complessa

Il romanzo può essere letto anche da chi non conosce nei dettagli la storia degli Shadowhunters, anche se il rischio è quello di perdersi tra innumerevoli personaggi e storie. 
Julian ed Emma sono due parabatai, due compagni di guerra che hanno una sola colpa: amarsi, e questo è proibito dalla legge del loro mondo. 

La morte di Livvy è qualcosa di terribile per suo fratello Julian, che decide di far qualcosa per evitare il dolore: farsi fare un incantesimo per cancellare le emozioni, compreso il suo grande amore per Emma. È l'unico modo che ha per sopportare la tragedia e rimanere lucido. Julian è forte, coraggioso, è quel tipo di persona che si preoccupa piu per gli altri e poco per se stesso.

Ho amato molto il suo personaggio, ma ho amato ancora di piu Emma: è una ragazza tenace, che non si arrende, ha quella grinta che in una donna è un valore aggiunto, ma lei al contrario di Julian non evita il dolore, ma lo vive e lo affronta.
Tu sei la ragione per cui ho voluto spezzare le sbarre della gabbia
Ho apprezzato molto Ty, fratello della povera Livvy che muore nella sala del consiglio. Ty senza Livvy si sente perso, è deciso a tutti i costi a riportarla indietro dal mondo dei morti, non rendendosi conto che i morti devono essere lasciati in pace. 

Ho provato grande tenerezza per il suo dolore. Horace Dearborn, che dire del nuovo inquisitore: è uno di quegli uomini disposti a tutto per il potere, anche a costo di rivoltarsi contro la propria gente. 

Ci sono poi tanti altri personaggi, come Cristina, innamorata di Mark e anche di Kieran, principe del Regno delle Fate. E anche Mark e Kieran sono innamorati, sia di Cristina che ...tra loro!! È un rapporto promiscuo in cui sembrano aver trovato una loro strana felicità ed equilibrio. Se mi è piaciuta la storia ? Sicuramente si. 

Il ritmo è scorrevole nonostante la mole del romanzo, mi è piaciuta molto la storia dei Nephilim, degli Shadowhunters, degli angeli e demoni. Ho letto tutto fino alla fine soprattutto per capire se l'incantesimo a cui Julian si era fatto sottoporre sarebbe stato spezzato e se l'amore avrebbe trionfato. 

Unica pecca i tanti personaggi, alcuni di questi non hanno apportato nulla di rilevante alla storia. Ma ho comunque amato la storia nel suo complesso e i buoni sentimenti che la permeano. 
Quando ero sull'orlo dell'abisso, l'amore e la fiducia mi hanno sempre riportato indietro, da te

Nessun commento:

Posta un commento

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.