Appuntamento con la strega: La magia del calderone

lunedì 23 marzo 2020

Per magia del calderone si intendono tutti quei rituali dove l'elemento centrale è il calderone stesso che diventa il centro della forza accumulata per poi dispiegare il tutto verso l'universo per concretizzare con successo il rituale. 

Come calderone è sempre preferibile utilizzare un calderone in ghisa in modo da poter bruciare qualsiasi tipo di ingrediente in sicurezza: erbe, incensi, resine, fogli, cera. Elementi importanti per purificare o bandire. 

Visto il periodo che stiamo vivendo vi lascio un rituale da poter fare comodamente in casa sostituendo il calderone in ghisa con una classica pentola di acciaio. 


Per eliminare le paure e i turbamenti da noi stessi: 

- Pentola di acciaio 
- Tre candele nere
- Incenso (sarebbe meglio di olibano, ma in questo caso va bene un incenso qualsiasi)
- Foglio di carta bianca
- Penna

Rituale:

Mettere al centro il calderone  pentolino e posizionare sia a lato destro, sia a lato sinistro e dietro le tre candele nere. 

Accendere le candele nere.

Accendere l'incenso e scrivere sul foglio tutto ciò che può essere identificato come tuo nemico: paura di fallire, paura di perdere qualcuno o qualcosa, ansia, attacchi di panico, rabbia, stress, difetti della nostra persona che vorremmo allontanare.

Tagliare il foglio a pezzi visualizzando mentalmente come ogni difetto, paura e turbamento sparisca dalla vostra vita, come se una gomma cancellasse su un foglio delle scritte a matita. 

Gettare il tutto nel calderone   pentolino e dare fuoco al foglio a pezzi con la fiamma della candela posta dietro. Stando attenti a non bruciarsi e a non far danni.

Mentre la carta brucia, visualizzare i turbamenti e le paure che vanno via immaginando come questi non potranno più far del male al vostro modo di essere. 

Far consumare le candele. Non spegnere la fiamma soffiando. 

Prendere poi i residui della carta rimasta nel calderone   pentolino (la cenere rimasta) e gettarli via.

Visto che in questo caso non è possibile gettarli lontano e solo in questo caso, è possibile gettarli nel bagno in modo da allontanarli. 


Commenta il post
Posta un commento

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.