venerdì 18 settembre 2015

Il lato sbagliato delle fiabe. Recensione.

Lo so dal titolo sembra che sto recensendo solo uno di romanzo e qui invece ve ne state trovando ben tre! Ma è una mini trilogia che va portata tutta insieme e non potevo non farlo.


     

Titolo: Il lato sbagliato delle fiabe / Prince Charming inc / Modern Warfairy
Autore: Lorenzo Davia
Editore: Imperium Edizioni
Prezzo: 0,99 ebook 7,28 cartaceo


Avete presente le fatine dei denti? La fatina Trilly o le semplici fate paffute della Bella Addormentata del bosco? Ecco.. cancellatele! Prendete Trilly, strappatele un po' il vestito che è già corto di suo, toglietele i pon pon sulle scarpette, prendete la sua abilità di creare piccole cose con le cosine perdute degli uomini della città, manco fosse MacGyver in persona, trasformate questa abilità nel creare le cose in ottima pratica a sparare ed ecco che avete creato la fata Mysella, che sotto tortura ha fatto scrivere all'autore questa mini trilogia.

Una fata bastarda, una di quelle che fa piangere i bambini e che la polverina magica se esiste se la sniffa poi altro che volare.. Leggere questa trilogia all'inizio significa non far altro che ridere. Se fosse stata una trilogia cartacea per solo puro sadismo l'avrei regalata a quei bambini antipatici che ho tra i parenti.. "ecco caro.. ammira una nuova fatina" 

E' una fata che si ritrova a cacciare e vendere principi per quelle che lo sognano. E' una fata che sotto al suo lato bastardo si ritrova una coscienza e nonostante la guerra, l'odio, i problemi, la sua coscienza si fa sentire nello stomaco. 

Mi piace immaginare che l'autore abbia in realtà portato fata Mysella nella nostra realtà cosi tra orchi, troll, unicorni, fate e principi a volte un po' troppo effemminati, lei si sia adeguata e sia diventata quella stronza, lesbica e cinica che è.

Il mondo antico non esisteva più, inghiottito dall'apertura dei portali. (:::) Nei boschi e nei prati ormai giravano bande di fauni stupratori, gli gnomi spacciavano droga e le ninfe si ammalavano di cancro nei fiumi inquinati dagli scarichi industriali. 

Il modo di scrivere dell'autore è perfetto, tutti e tre i racconti (o meglio quattro visto che in prince ce ne sono ben due) si leggono in qualche ora talmente la scrittura è piacevole e scorrevole. Le descrizioni ti fanno intuire subito sia l'atteggiamento che l'aspetto dei personaggi. 

L'evoluzione caratteriale della protagonista ti porta ad amarla piano piano, pagina dopo pagina. 

E' un vortice. Questa mini trilogia è un vortice che già dalla prima pagina rompe e provoca gli schemi che ci siamo costruiti , e non ditemi che non siete cresciuti con la Disney , rivoltando tutto ciò che si pensava delle dolci e tenere fatine. 

Entriamo in un mondo dove basta nemmeno mezzo secondo e la cara fata ti punta una pistola e ti spara. Mi ha ricordato molto un video che ho visto qualche giorno fa di Baby K nella sua canzone sparami:

Sparami ma non sbagliare che se poi tocca a me ti faccio male.

E' una trilogia che va letta tutta d'un fiato sorseggiando un caffè e stando attenti a non sputacchiarlo ovunque.

Lo consiglio a chi ha sempre voglia di ridere e di godersi qualcosa di diverso.

Nuda? Kassilla fulminò Mysella con lo sguardo. Potevi anche cancellare le mie foto! - Di questo parliamo dopo, bestia, - apostrofò alla sfinge - aspetta che metto la foto giusta. 
Tenendo fermo l'iphone davanti alla sfinge, e chiudendo gli occhi, con un rapido movimento del pollice portò sullo schermo la foto successiva. La sfinge divenne di pietra.
- Avevi una foto di Medusa? 
- Ho una cartella con un'ampia collezione di mostri
- e tieni me in quella cartella? chiese Kassilla risentita.












5 commenti:

  1. Sembrano carinissimi! Questi me li recupero subito in eBook. Sono i romanzi che mi tengo da leggere d'un fiato quando ho bisogno di rilassare la mente :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si amy te li consiglio.. io son morta dal ridere...e aiutano a non pensare. Fammi sapere che ne pensi :)

      Elimina
  2. waaaaaa foglio questa trilogiaaaaa *_*

    RispondiElimina
  3. waaaaaa foglio questa trilogiaaaaa *_*

    RispondiElimina

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.