domenica 31 gennaio 2016

#2 il vasetto della felicità.


Di cosa si tratta? 

Il vasetto della felicità è in realtà un barattolo (ma io e mio marito abbiamo una scatola) piena di foglietti con ricordi felici dove ad ogni fine anno lo apriamo e leggiamo tutte le emozioni provate.

Con my secret diary abbiamo deciso di creare un vasetto virtuale dove ogni mese estrarremmo dei foglietti che ci permetteranno di ricordare cose belle accadute da un capo all'altro dell'Italia.

I ricordi di questo mese sono diversi:

- da moglie finalmente sono riuscita a liberarmi della odiosa Enel Energia che impregnava la nostra casetta con bollette altissime sia per la luce che per il gas (una piccola vittoria costata mesi e sudori e palpitazioni leggendo il prezzo della bolletta)

foto presa da google, la mia era di 440 euro -.-


- come lavoratrice questo mese ho creato tantissime novità per il mio e-shop, quindi finalmente non solo cristalli e tarocchi, ma incenso, amuleti e porta tarocchi.. per rendere l'esoterismo un po' anche chic.



- da lettrice ho letto molti libri interessanti, recensiti a pieni voti e finalmente le mie mani e la mia testa sono tornati nell'accademia del bene e del male! Non vedevo l'ora che arrivasse il seguito di questa bellissima saga!



- da strega invece sto sperimentando nuove tecniche di guarigione per l'aura con meditazioni guidate e visualizzazioni con animali totemici.



Voi invece? Che ricordi felici avete per questo mese?

6 commenti:

  1. Quanti bei ricordi felici...i miei sono molto materiali: ho comprato la mia prima auto nuova e ho finalmente finito la tesi!!!Molto felice^_^
    Potrei avere il link al tuo e-shop?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alle volte non bisogna curare solo l'anima, ma anche il corpo quindi si ai beni materiali! Uh che auto? *^* me curiosa.. io sono una pazza all'antica.. amo le punto :) tanti auguri per la tesi che argomenti hai trattato? Il mio shop e' sulla pagina facebook il mondo di sopra :)

      Elimina
    2. La nuova clio, l'unica auto economicamente accessibile:):):) Invece la tesi ruota attorno al prestito digitale bibliotecario..non so se conosci la piattaforma di MLOL, bè la tesi è sul suo utilizzo.
      Comunque bellissime le cosine magiche che costruisci. Comincerò a seguirti di più su fb perchè mi interessa molto il mondo pagano con le sue antiche tradizioni e magie:)

      Elimina
  2. Ma che bella questa cosa del vasetto!!!

    RispondiElimina
  3. quanti bei rocordi felici! ^_^ Vediamo, fammi pensare un po'... Ho letto libri che dovevo leggere da tempo e ho più o meno pensato al regalo per mia cugina che a marzo compie 18 anni :) Piccole cose, è vero :)

    RispondiElimina
  4. Mi ero persa questa rubrica. E' molto carina!

    RispondiElimina

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.