martedì 19 gennaio 2016

Nel mio paese è successo un fatto strano. Recensione

Sedetevi e mettetevi comodi, che mi leggiate dallo smartphone o dal computer poco importa, l'importante è che siate pronti a farvi coinvolgere da un libro strabiliante. Oggi vi parlo di un libro che ho letto in una notte e che mi è rimasto impresso nel cuore, perchè quando un libricino così ti rapisce, non serve altro.

E se un giorno svegliandoti, trovassi una nebbia 
così fitta da far sparire il mondo intero? 

Titolo: Nel mio paese è successo un fatto strano
Autore: Andrea Vitali
Editore: Salani Editore
Prezzo: 13,90€
Pagine: 173
Pubblicazione: 2016

Sinossi:
Un giorno in un certo paese, succede un fatto strano: la nebbia sale, spessa e impenetrabile, confonde le cose, le persone e perfino il tempo. Com'è possibile? E come si fa a far tornare tutto come prima, prima che diventi troppo tardi?







E' stata la sinossi con cui la casa editrice descrive il libro, che mi ha completamente rapito e portato in quel lontano paese. 
Ho atteso il corriere come si fa con un messaggio di un amante o di un innamorato, ho guardato ed aspettato che il citofono suonasse per correre tra le braccia di questo pacchetto... quando poi mi sono seduta sul divano tra gatti e plaid, mi sono alzata solo quando sono arrivata all'ultima pagina.

Non sono riuscita a staccare gli occhi da quelle pagine e mi sono trovata completamente immersa nella nebbia anch'io, non capendo più che ore fossero per finirlo completamente in una notte.

Leggendo questo libro e osservando la cover solo dopo averlo finito mi rendo conto che avrei preferito qualcosa in più, qualcosa di diverso come lo è lo stesso contenuto.

Leggere questo libro è come trovarsi davanti al fuoco mentre un uomo di altri tempi ci racconta una favola, una favola che ti cattura e non ti lascia andare,

A raccontare la storia di questo strano paese è il protagonista, un bambino, che con ironia in una sera come tante, dove la routine faceva da padrone, si ritrova il paesaggio che vede dalla finestra completamente immerso nella nebbia.. e non solo! Il tempo e i giorni si fermano anche.. anzi.. spariscono per davvero! 

Dalle mie parti una volta capitò un fatto strano di cui fui proprio io ad accorgermi per primo e il bello è che all'inizio nè la mia mamma nè il mio papà vollero credermi.

Riga dopo riga ho avuto il bisogno di leggere sempre di più. Come uno stregone con le sue pozioni, l'autore ci immerge nel suo mondo e non ci lascia andare. La scrittura scorrevole e divertente ci lascia un sorriso e ci riscalda il cuore.

I buffi e divertenti personaggi non faranno altro che farvi fare un sacco di risate, come pezzi di un puzzle fantastico tutto si incastra alla perfezione.

I genitori forse un po' troppo abitudinari, il bambino con la voglia di scoprire il mondo, i vicini un po' troppo pettegoli e i vari personaggi della storia riempiono il libro in maniera sconvolgente. 

Cosa succede se in un giorno qualsiasi nel nostro paese una fitta nebbia invade ogni cosa ed il tempo si ferma lasciando i calendari completamente bianchi, senza più numeri e giorni? Beh succede che la gente cerca in questa meraviglia qualcosa di normale, cerca le routine dei vecchi giorni per capire in che tempo stiamo vivendo.

Questo libro è una favola che l'autore ci racconta in una sera di inverno mentre fuori la neve imbianca ogni cosa. Ogni volta che giravo la pagina mi trovavo li, mi sono trovata immersa nella nebbia a quattro zampe con il padre del bambino cercando i segnali dell'asfalto per capire come muovermi, mi sono trovata lì davanti all'insegnate del bambino a cercare di capire che giorno è.

Il linguaggio scorrevole, lo stile divertente e buffo e le ambientazioni immerse nella nebbia vi faranno completamente amare questa lettura, tanto che giunti all'ultima pagina vi troverete immersi nella nebbia anche voi e a correre davanti al calendario di casa per sperare che i giorni non siano scomparsi davvero. 

Un libro che ci insegna a meravigliarci delle cose che a volte abbiamo accanto e non ce ne accorgiamo, un libro ironico e divertente, un libro che nonostante così piccino narra una storia profonda.
Quando un libro mi piace e mi travolge amo dirvi che l'autore ha inchiostro nelle vene e non sangue, in quanto la sua anima è fatta di parole...e qui Andrea Vitali ce la fa percepire.

Nel mio paese è successo un fatto strano è adatto ad ogni età, perfetto per le serate invernali e per iniziare a sorridere di nuovo.

Questo libro è da leggere sprofondati sul divano mentre una luce soffusa vi accarezza il viso e i gatti dormono acciambellati vicino alle vostre gambe, quando poi arriverete alla parola fine, ricordate di controllare il calendario!










4 commenti:

  1. Mi ispira, vado subito a inserirlo nella mia wishlist! :)

    RispondiElimina
  2. Sembra carinissimo..ogni volta che passo di qua trovo sempre qualcosa di speciale!!!:)

    RispondiElimina

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.