lunedì 4 gennaio 2016

SecretBookChallenge

Buongiorno amici de Il mondo di sopra, avete preparato le calze per la befana? Io quest'anno ammetto di aver rubacchiato un po' di cioccolatini dalla calza che ogni anno mio marito mi prepara. Ma come potevo resistere ai kinder? Era come se mi chiamassero... la prossima volta caro marito, nascondila meglio.

Quest'anno ho deciso di partecipare all'avvento della SecretBookChallenge organizzata dalla mia vicina del blog My secret Diary, come non potevo confermarle la partecipazione dove un invito così carino?



Come si sviluppa la secretbookchallenge:

Ogni mese bisognerà dedicarsi ad un libro davvero speciale, nel titolo o nel nome dell'autore l'iniziale del mese devi andare a scovare. La recensione poi entro il mese devi pubblicare e la secretbookchallenge taggare, così al giveaway partecipare.

Per esempio io come primo titolo per Gennaio, quindi lettera G, ho scelto Edgar e i Gatti dell'ombra, l'iniziale della parola Gatti è quindi la G. La recensione va pubblicata entro gennaio così poi da condividerla all'evento taggando o ashtaggando la secret e partecipare alle sorpresine che mettono in palio OGNI mese!

E' possibile scegliere sin da subito la lista dei libri speciali che verranno recensiti per ogni mese, ma qui nel mondo di sopra ho preferito muovermi in punta di piedi e scegliere ogni mese il libro che mi chiamerà.

Che ne dite partecipate anche voi? Siete pronti alla sfida? 



8 commenti:

  1. Che Challenge carina!! ^^
    Come si fa a partecipare??? *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao francesca basta partecipare all'evento del gruppo di facebook my secret diary e ogni mese recensire un libro "speciale", taggare poi il blog my secret diary che trovi in questo link http://themydiarysecret.blogspot.it/

      Elimina
  2. Che bella rima *-* te la devo scippare grazie per la segnalazione e benvenuta a bordo streghetta :*

    RispondiElimina
  3. Troppo carina come challenge! Penso proprio che parteciperò (la filastrocca è bellissima! ^^)

    RispondiElimina

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.