martedì 24 settembre 2019

Il re malvagio, Holly Black - Review party - Anteprima






Buongiorno lettori, da oggi in libreria per Mondadori è possibile trovare la nuova uscita di Holly Black: Il re malvagio, secondo volume dopo Il principe crudele

Titolo: Il re malvagio
Autore: Holly Black
Editore: Mondadori
Prezzo: 19,00€
Pagine: 276

Trama: 
Per tenere al sicuro il fratello più piccolo, Jude è stata costretta a legare a sé Cardan, il re malvagio, mettendogli a disposizione, in cambio, il proprio potere, indispensabile per mantenere saldo il trono. Ma per la ragazza la convivenza con lui non è affatto semplice, visto che alla già difficile situazione della corte, dove le alleanze sono tutto tranne che stabili, si somma l'estrema imprevedibilità di Cardan. Quest'ultimo, infatti, incapace di liberarsi della fascinazione che prova per Jude, fa di tutto per umiliarla e comprometterne la credibilità. Inoltre, qualcuno di molto vicino alla ragazza sta per tradirla, minacciando la sua vita e quella di chiunque lei ami. Venuta a conoscenza del pericolo imminente, Jude, sempre in lotta coi suoi sentimenti per Cardan, si lancia alla ricerca del traditore...

Recensione in Anteprima:

La protagonista è sempre Jude Duarte, l'umana strappata al mondo mortale e costretta a crescere nel regno fatato. 

Jude è costretta ad una sorta di legame forzato col principe Cardan pur di tenere al riparo i suoi affetti piu cari. Cardan è legato ad un patto di obbedienza a Jude, ma quando tutto sembra procedere in maniera sommariamente tranquilla le acque improvvisamente si agitano: qualcuno di molto vicino a lei si appresta a tradirla , e proprio quando sua sorella Taryn si sposa, Jude viene rapita.

Verrà liberata dopo più di un mese, solo dopo che il re Cardan sceglierà "la scelta più giusta" da fare ed è dopo quella scelta che finalmente entriamo nel vivo della battaglia. 
Non svelo ulteriori dettagli della storia ma passo a descrivervi le mie sensazioni. 

Avevo già letto Il principe crudele, ero quindi curiosa di conoscere il proseguo della storia: ho trovato una Jude ancora più forte e tosta, ho apprezzato tantissimo il personaggio di questa ragazza che, volente o nolente, lotta per sopravvivere in un mondo che non è il suo

Il suo continuo lottare, non arrendersi mai, il suo non voler mai cedere...ed Holly Black con la solita maestria riesce a farci provare empatia per le sue creature, fino a sentirle parte di noi e a ritrovarci noi stessi le protagoniste della storia. Jude sembra avere il nostro viso e sentendo la sua solitudine, capiterà di voler fermarsi a sospirare e abbracciarla per infonderle coraggio.

Nella prima parte il romanzo sembra andare a rilento, ma pagina dopo pagina si entra nel vivo del mondo creato da Holly Black, dove racconta minuziosamente ogni dettaglio del mondo fatato; la storia inizia ad entrare nel vivo quando ci ritroveremo davanti all'attrazione che lega Jude a Cardan...
Mi bacia di nuovo ed è come precipitare da una scogliera. Come cadere da una montagna, prendendo sempre più slancio ogni volta che mi tocca, fino a quando ti aspetta solo lo schianto finale. 
Cardan è una figura interessante: lo consideravo un fantoccio, invece si dimostra intelligente, uno di quei personaggi al confine tra bene e male..il punto è che non capisci mai se stia fingendo! Molto interessante anche la descrizione del regno degli Abissi, della sensazione di respirare con i polmoni pieni di acqua: la copertina del libro, con una corona che sta per essere sommersa dalle acque, rimanda proprio a questo

Il libro mi è sicuramente piaciuto, Devo dire che l'epilogo...è stato come un pugno nello stomaco, mi ha sorpreso totalmente. Finale aperto e attendiamo di conoscere il seguito!

1 commento:

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.