Appuntamento con la strega: Il malocchio e la fattura

martedì 23 giugno 2020
ATTENZIONE TESTO SOLO DA ANALIZZARE PER PURA TEORIA. 


Antiche storie raccontano che il malocchio e le fatture ebbero origine nell'antico Egitto e che diversi archeologici ne ritrovarono documentazione nei papiri e negli scritti iniziatici della magia.

La fattura e il malocchio vengono tuttora tramandati in diverse tradizioni magiche; la stregoneria italiana suddivide la fattura in due modi:

- diretta
- indiretta

La fattura diretta è la magia dove la strega pone materialmente qualcosa a contatto con la persona da fatturare: un indumento, un accessorio, polvere, liquido o altre sostanze incantate. 

Gli effetti prodotti da una fattura sono spesso aggressivi e violenti: dolori, problemi di salute psicofisica, ansie e talvolta una fattura può portare anche alla morte. 

Anticamente la fattura si dice che venisse utilizzata puramente dalle streghe per vendicarsi di uomini traditori o amanti, aggiungendo sangue mestruale e erbe nocive per vendicarsi di quell'amore mai contraccambiato o deluso. 

La fattura indiretta utilizza parti della vittima come capelli e unghie, utilizzandoli su un feticcio: un pupazzo fatto di cera, cotone o corda dove si inseriscono all'interno gli elementi della vittima. Il pupazzo rappresenta quindi  la vittima; così ciò che subirà il pupazzo, lo subirà la vittima.

Di solito nell'utilizzo della fattura indiretta, il pupazzo viene tormentato con l'utilizzo di spilli e cera bollente. 

Ovviamente realizzare una fattura non è così semplice: non basta premunirsi di fantocci o far entrare a contatto la persona con qualcosa, ma la strega che crea fatture ha di base una preparazione fatta di riti e cerimonie, regole rigide e particolari.

Attenzione, credo che lo ripeterò all'infinito, personalmente fare una fattura significa praticare una magia non corretta, significa praticare un maleficio che, se pur pratica molto diffusa nell'antichità, lascia profondi traumi e problemi sia a chi la pratica sia a chi la riceve. Il mio articolo è puramente indicativo, fonte di ricerche e documentazioni. Non pratico questo tipo di magia e, molte persone che si sono rivolte a me credendo di essere fatturate, in realtà erano solo vittime della suggestione. 

Lo strumento più importante per chi pratica l'utilizzo di malocchio e di fatture è la forza di visualizzazione e concentrazione. Trasformare l'amore in odio richiede un lavoro estenuante e difficile, un lavoro che comporta comunque grandi rischi. 

La strega che introduce e crea una fattura sia diretta, che indiretta, utilizza il cerchio magico per premunirsi da eventuali rimbalzi e leggi karmiche. 








2 commenti on "Appuntamento con la strega: Il malocchio e la fattura"

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.