Cinque autrici di romanzi per ragazzi che hanno lasciato il segno, Il Giardino Segreto

martedì 15 dicembre 2020

 


Oggi ti porto a scoprire un grande segreto: Cinque autrici di romanzi per ragazzi che hanno lasciato il segno.

Partiamo da: 

 - J.K. Rowling, la mamma di Harry Potter colei che ha cambiato la visione del fantasy per ragazzi. Autrice della saga di Harry Potter - tra l'altro tra poco ritorna in libreria la saga con una veste nuova che mescola l'arte in un doppio fronte: l'architettura con la scrittura. Oltre ad Harry Potter e ai volumi collegati alla storia, ha scritto anche un romanzo per adulti Il seggio vacante, sotto pseudonimo.

- Cassandra Clare, la mamma dei cacciatori di demoni, colei che ha cambiato la visione della luce e dell'oscurità grazie alla sua amatissima saga: Shadowhunters. L'autrice afferma di prendere ispirazione per i suoi libri da tutto ciò che ha intorno, utilizzando spesso i paesaggi urbani o un viso interessante. 

- Elisabetta Gnone giornalista e scrittrice, è la mamma di Fairy Oak, un mondo dolce e fantastico che ci viene narrato da una piccola fata. Dopo Fairy Oak, l'autrice pubblica un importante saga con Olga di carta come protagonista.

- Stephenie Morgan Meyer, scrittrice e mamma della serie Twilight. Dimenticate i vampiri oscuri e famelici, dimenticate L'intervista col vampiro di Anne Rice. Qui Stephenie Morgan Meyer porta i suoi fan, ragazzi giovanissimi, a scoprire i sentimenti di un vampiro che si innamora di una ragazza mortale. 

- Bianca Pitzorno autrice televisiva, scrittrice per ragazzi, è una delle poche autrici che lascia il segno con numerosi romanzi, tra cui ricordiamo La bambinaia Francese, A cavallo della scopa, Incantesimi e Starnuti. Come autrice televisiva ha collaborato con programmi per ragazzi tra cui l'amato Alberoazzurro. 



 E adesso... confrontiamoci insieme! Condividi con me il tuo segreto... hai mai letto un romanzo di una di queste autrici? 

1 commento on "Cinque autrici di romanzi per ragazzi che hanno lasciato il segno, Il Giardino Segreto"
  1. Sicuramente avrei inserito anch'io J.K. Rowling, come anche Elisabetta Gnone, meravigliosa scrittrice e donna adorabile.

    RispondiElimina

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.