giovedì 31 dicembre 2015

Il vasetto della felicità #1




Buonsalve amici de il mondo di sopra, vi state preparando per questa sera? come darete il benvenuto a questo nuovo anno? Qui nel mondo io e mio marito passeremo la serata con una tisana, un plaid e i mici davanti a qualche film e un buon libro.. (senza dimenticare qualche missione con god of war come gioco sulla play).

Come ultimo post di questo vecchio anno ricco di emozioni, si è deciso in collaborazione con il blog my secret diary, di creare un vasetto della felicità virtuale, per dare a questa fine un nuovo inizio!

Di cosa si tratta? 

Il vasetto della felicità è in realtà un barattolo (ma io e mio marito abbiamo una scatola) piena di foglietti con ricordi felici dove ad ogni fine anno lo apriamo e leggiamo tutte le emozioni provate.

Con my secret diary abbiamo deciso di creare un vasetto virtuale dove ogni mese estrarremmo dei foglietti che ci permetteranno di ricordare cose belle accadute da un capo all'altro dell'Italia.

I ricordi emozionanti che mi sono accaduti questo mese sono tantissimi, ma ve ne cito solo qualcuna, altrimenti qui rimarremmo fino al 2017 a leggere..quindi cominciamo ad estrarre..


Questo mese ho lavorato spiritualmente con i tarocchi delle Dee che mi ha permesso di scoprire meditazioni con Divinità non appartenenti al mio pantheon.

Questo mese c'è stato l'avvento di Yule che mi ha permesso di creare il ramo dei desideri bruciato a mezzanotte lasciando che ogni nostro desiderio arrivi all'Universo.

Questo mese ho dedicato del tempo a me acquistando libri che ancora non facevano parte della mia libreria..




Ora tocca a voi, cosa volete estrarre come ricordo felice di questo mese?

4 commenti:

  1. Questo vasetto della felicità mi piace un sacco! ^^ Uhh Buon anno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Francy se vuoi creare anche tu un vasetto sia fisico che virtuale fammi sapere, mi piacerebbe molto sbirciare tra i tuoi ricordi felici :) cita pure il mondo di sopra :)

      Elimina
  2. Una bellissima idea, perfetta per i momenti di sconforto o semplicemente per un viaggio nei ricordi.

    RispondiElimina

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.