martedì 22 maggio 2018

Le amiche stupende, Georgia Clark - Review Party -












Editore: DeA Planeta 
Prezzo: 9,99€ ebook, 13,60€ cartaceo
Pagine: 539

Trama: Che cosa non faresti in cambio della bellezza? Nella New York dei lavoretti precari, degli amori difficili e dei sogni a perdere, Evie, Krista e Willow sono tre ragazze normali – e amiche inseparabili. Quando una vecchia conoscenza regala a Krista una boccetta contenente un misterioso liquido viola, lei non immagina che la sua vita stia per cambiare di colpo. Poche gocce del bizzarro intruglio e si ritrova in possesso di un visetto da bambola e di un corpo perfetto. Non un semplice upgrade delle sue sembianze normali, ma qualcosa di completamente diverso e perfettamente inspiegabile: la grazia incarnata, l’ideale divenuto realtà. Temendo che l’effetto del Pretty – così le ragazze battezzano la strana pozione – possa svanire all’improvviso, Krista non perde tempo nel presentarsi a un provino che, tra disavventure ed equivoci, le spalanca le porte di un’improbabile carriera d’attrice. Evie e Willow, intanto, a loro volta trasformate da qualche goccia del liquido viola, sperimentano ciascuna a proprio modo il travolgente potere della bellezza. Ma proprio quando sono ormai a un passo dal realizzare le loro fantasie più sfrenate, le tre amiche si ritrovano faccia a faccia con le debolezze e le contraddizioni che le rendono irrimediabilmente se stesse. Perché non c’è avventura più grande che imparare ad amare e ad amarsi. Tagliente, provocatorio e spudoratamente divertente, Le amiche stupende è il ritratto senza filtri né sconti di una generazione cresciuta nell’era dei social e dei reality, ma non per questo meno affamata d’amore e di verità.


Oggi in ogni libreria troverete la nuova uscita targata DeA Planeta e, solo verso la fine di questa recensione, capirete il perché Le amiche stupende non solo è un libro magico, ma diviene il libro che ci prepara all'estate, alla sua freschezza e ai suoi colori.

Ci troviamo nella vita di tre ragazze comuni, amiche che cercano di farsi strada nel mondo, impegnandosi sia a livello lavorativo che emotivo. Krista, Evie e Willow sognano il successo, quel successo che sembra una luce in fondo al tunnel, ma cosa succede se quella luce, quel successo davvero ad un tratto può essere raggiunto? 

E' una piccola e strana bottiglia a cambiare la vita delle tre amiche, un po' allo stile di Alice nel paese delle meraviglie, quel drink me sarà capace di cambiare le carte in tavola e trasformare le tre amiche, con poche gocce di liquido, nella reincarnazione di divinità femminili perfette, non solo a livello estetico, ma anche a livello comportamentale. 
Le tre amiche con la magia potranno ottenere tutto ciò che hanno sempre desiderato, ma se c'è una cosa che i film e i cartoni disney ci han insegnato è che nella magia si paga sempre il suo prezzo. 

Georgia Clark ci porta davanti alle avventure non solo di tre amiche, ma di tre donne che si troveranno a fare i conti con quella magia tanto desiderata e utilizzata. Con sarcasmo, ironia, con classe e allo stesso tempo con forza e semplicità, la scrittura dell'autrice ci trasporta in un mondo che fa a gara con il nostro, rendendo il tutto dannatamente reale e trovandoci di fronte a dubbi su quanto il tutto non sia vero. Nonostante la mole del romanzo, Le amiche stupende si legge in pochissimo tempo ed è per questo che è possibile definirlo la lettura dell'estate: capace di catturarti senza stress, trasportarti in un mondo frizzante e divertente e lasciandoti un bel ricordo a fine lettura.

Capitolo dopo capitolo è possibile immergersi nella storia di ogni personaggio descritto; la cura di ogni dettaglio, la minuziosità nel raccontare anche a livello emotivo le avventure delle ragazze, ci porta a sentirci nello stesso romanzo che stiamo leggendo e a immaginarci le tre donne fatte di carne ed ossa e non solo parole su carta. 

Evie, Krista e Willow sono il nostro stesso specchio di quella società che spesso ci va stretta e Georgia Clark con un romanzo divertente è riuscita a creare qualcosa di unico, ma allo stesso tempo formativo, lasciandoci con l'amaro in bocca e con la riflessione su quanto conta davvero apparire come gli altri ci impongono. 

Le amiche stupende è un romanzo fluido e frizzante, un vulcano che esplode in pieno petto e che ci lascia con la voglia di rileggerlo ancora e ancora. 
Le amiche stupende si beve in un sorso non rimpiangendo nulla, ma siamo sicuri di saper accettare davvero la sua magia? 


3 commenti:

  1. Concordo pienamente e mi è piaciuto tantissimo anche a me :-)

    RispondiElimina
  2. Sembra carino, adatto per questo periodo.

    RispondiElimina

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.