Romanzi sulle streghe: da dove continuare. (parte due)

mercoledì 22 aprile 2020

A Febbraio vi ho parlato da quali romanzi partire per iniziare a leggere storie su streghe, consigliandovi comunque anche l'aggiunta di qualche semplice saggio (in questo click trovate l'articolo completo). 
Oggi continuo quell'articolo consigliandovi altri libri da leggere per informarsi un po' di più sulla stregoneria e per scoprire quanto le streghe, in realtà, non siano donne su scope volanti...

Streghe. Le eroine dello scandalo. Ilaria Simeone racconta tre storie di donne processate e accusate come streghe, tre femminicidi in anni diversi dove le protagoniste vengono accusate come streghe fino ad arrivare a Triora, la salem italiana.
Io, Partenope di Sebastiano Vassalli racconta la storia di una santa o forse di una eretica o semplicemente la storia di una donna che, con una fede che si mescola al paranormale, veniva identificata come strega. 
La strega di Kilkenny, Alice Kyteler di Lorena Marcelli. Storia che si ispira ai veri atti processuali del vescovo De Ledrede, racconta la storia irlandese di Alice Kyteler, nobildonna legata all'antica religione, che venne accusata di stregoneria e di utilizzare la pratica dei malefici sugli uomini.
Il sentiero del diavolo di Eugenia Rico, racconta una storia che viaggia tra il presente e il passato parlandoci di Ana, la sacerdotessa strega in grado di parlare con i lupi e dell'inquisitore che fermò la caccia alle streghe. 
La medica e la strega di Giancarla Erba è un saggio quasi romanzato e molto semplice da leggere; racconta la storia di donne che hanno deciso di intraprendere la missione di guaritrici e dell'utilizzo delle erbe medicinali. Voci di donne accusate in un mondo a volte troppo maschile.
Una menzione a parte va data in assoluto a questo libro che porto con affetto nel cuore. Qui le streghe in effetti sono viste in una visuale più fantasy, ma l'autore riesce comunque a sottolineare come la stregoneria non sia poi solo così fantastica:


Carol Simmons e la strega di Samhain di Maurizio Frisenna racconta la storia di Carol che nel nostro presente si ritrova nel passato grazie ad un libro rosso ad affrontare streghe, cacciatori di streghe e creature malvagie insieme al gatto Mephisto.









Ora tocca a te. Hai mai letto uno di questi romanzi? Conoscevi già qualche titolo? Fammelo sapere anche in privato. Sono curiosa di conoscere la tua opinione! 
2 commenti on "Romanzi sulle streghe: da dove continuare. (parte due) "
  1. Me li segno tutti, il mio tesssssoro *-*

    RispondiElimina
  2. Ciao cara! È inutile dire quanto io amo questa tua Rubrica. Il libro di Vassalli sono sempre tentatissima di leggerlo, ma non lo recupero mai. Il libro sulle guaritrici non lo conoscevo, ma amando questa figura non posso farmelo scappare!

    RispondiElimina

Se hai letto l'articolo lascia pure un messaggio, un'impronta del tuo passaggio. Dedicami qualche minuto così da raccontarmi le tue opinioni od impressioni, mi fa piacere confrontarmi e leggere i commenti di nuovi lettori. Gli estranei sono amici che non abbiamo ancora incontrato. Grazie per essere passato e il mondo di sopra esplorato.